Lanciarsi nel business dell’artigianato 2.0: oggi dare sfogo alla tua creatività e mantenerti realmente è possibile. Anelli, collane, borse in pelle, oggetti utili o di arredamento per la casa. Se hai sempre voluto cimentarti nella produzione di oggetti particolari, oggi il web ti consente anche di promuoverti online e di farci dei soldi. Si può chiedere di meglio che guadagnare grazie alla propria creatività?
Coltivare lo zafferano: se prima la coltura dello zafferano era un’attività legata ai territori del sud, ora è un’attività che sta vivendo un vero e proprio boom e che viene sempre più praticata in diverse regioni italiane, tra cui molte anche del Nord. Lo zafferano infatti, soprannominato anche l’oro rosso, è una spezia molto pregiata che si vende anche a più di 10€ al grammo. Per questo le colture di zafferano risultano essere molto attrattive e producono dei discreti guadagni.

Aprire un allevamento di lumache: tra le varie idee di business legate al mondo dell’agricoltura, l’elicicoltura è un’attività sconosciuta a molti, ma che in realtà offre grandi possibilità. E’ possibile avviarla anche con un investimento abbastanza contenuto ed eventualmente ampliare il business in un secondo momento. Aprire un allevamento di lumache consente di monetizzare in diversi modi, grazie agli innumerevoli utilizzi che hanno le lumache.
Il Kit è la soluzione intelligente per progettare, valutare, realizzare con successo il tuo business. E' un valido strumento per elaborare richieste di contributi a fondo perduto, finanziamenti agevolati e altre agevolazioni pubbliche. Inoltre permette di elaborare correttamente il business plan, documento sempre più richiesto dalle Banche per la concessione di finanziamenti ordinari.
Per poter conoscere nel dettaglio tutti gli obblighi a cui potremmo essere soggetti, nonché le eventuali agevolazioni, è sempre bene rivolgersi ad un Commercialista di fiducia che saprà assisterci passo dopo passo nell’iter di apertura di una Partita IVA per avviare un’impresa alimentare domestica, nel pieno rispetto di tutte le norme di settore vigenti.
Proporsi come meccanico a domicilio: a parte gli interventi più impegnativi dove è richiesto l’utilizzo di macchinari importanti che possono essere presenti solo in officina, proporsi per interventi a domicilio o direttamente in strada come meccanico o come elettrauto risponde ad un bisogno reale degli utenti. Quante volte hai avuto problemi con la macchina e non sapevi come portarla a sistemare
Aprire un’agenzia di investigazioni private: tra separazioni in continuo aumento, fughe d’amore, spionaggio industriale e fughe di dati, il business delle investigazioni private è concreto e in crescita. Se pensi di avere la stoffa giusta potresti aprire la tua agenzia, serve un corso e una preparazione di base, ma soprattutto bisogna essere portati per fare questo mestiere. Che ne dici farà per te?
Lanciarsi nel business dell’oro blu: il mercato dell’acqua potabile è un settore miliardario, che vede l’Italia tra i primi consumatori al mondo di acqua in bottiglia. Per questo negli ultimi anni sono fiorite numerose aziende che offrono servizi di depurazione d’acqua domestica, o installano le casette dell’acqua vendendola a pochi centesimi a bottiglia, ma realizzando alla fine del mese grossi guadagni. Esistono diverse attività percorribili, tra cui anche alcune proposte in franchising interessanti.

Difatti Amazon prima di accettare la richiesta di affiliazione verificherà il tuo sito e, in caso volessi prima registrarti e sistemare solo in un secondo momento il sito con dei contenuti, sappi che non è il modo migliore e potresti ricevere un rifiuto da parte del colosso americano. Niente di cui debba veramente preoccuparti, basta poco per far capire a Amazon che il tuo sito è attivo.


– Presentare la SCIA, Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Si tratta di una dichiarazione che consente alle imprese di iniziare, modificare o cessare un’attività produttiva senza attendere i tempi e l’esecuzione di verifiche e controlli preliminari da parte degli enti competenti. La SCIA deve essere presentata allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) del Comune dove sarà svolta l’attività di microimpresa.
Per poter conoscere nel dettaglio tutti gli obblighi a cui potremmo essere soggetti, nonché le eventuali agevolazioni, è sempre bene rivolgersi ad un Commercialista di fiducia che saprà assisterci passo dopo passo nell’iter di apertura di una Partita IVA per avviare un’impresa alimentare domestica, nel pieno rispetto di tutte le norme di settore vigenti.
E’ un programma di affiliazione di tipo Pay Per Performance che paga su vendite o azioni predeterminate. Ha un elenco di publishers enorme con un gran numero di banners, immagini e annunci testuali da inserire manualmente nelle proprie pagine. E’ necessario richiedere l’autorizzazione ad ogni advertiser che vogliamo inserire sul nostro sito, che non di rado viene rifiutata.
×