I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.
Ma andiamo a vedere nel dettaglio i migliori programmi di affiliazione attualmente disponibili sul mercato. Nella classifica troverete i programmi di affiliazione più conosciuti e affidabili e i servizi di guadagno pubblicitario che offrono. Abbiamo volontariamente omesso tutti quei programmi che hanno raccolto delle opinioni negative nel web per via dei mancati pagamenti.
Diventare freelancer online: le attività che puoi svolgere come freelance online sono tantissime e c’è un mercato internazionale sempre in crescita che consente di guadagnare cifre anche molto elevate, lavorando in totale autonomia e con la massima libertà di spostamento! Un vero e proprio sogno per chi ama viaggiare e organizzare il proprio tempo libero come meglio crede. Questa è anche l’attività più praticata dai cosiddetti nomadi digitali, ragazzi e ragazze di tutto il mondo che vivono viaggiando e lavorando come freelance da ogni parte del mondo.

Diventare freelancer online: le attività che puoi svolgere come freelance online sono tantissime e c’è un mercato internazionale sempre in crescita che consente di guadagnare cifre anche molto elevate, lavorando in totale autonomia e con la massima libertà di spostamento! Un vero e proprio sogno per chi ama viaggiare e organizzare il proprio tempo libero come meglio crede. Questa è anche l’attività più praticata dai cosiddetti nomadi digitali, ragazzi e ragazze di tutto il mondo che vivono viaggiando e lavorando come freelance da ogni parte del mondo.
Google permette di utilizzare AdSense congiuntamente con altri programmi di affiliazione di tipo InLine, a patto che questi non siano simili con i propri annunci responsabilizzando il publisher su questo punto. Questa apertura potrebbe essere una naturale conseguenza dell’aumento qualitativo dei suoi competitor (Kontera è molto utilizzato nei siti inglesi).
Aprire un’insalateria o una frullateria: dopo hamburgerie, piadinerie, paninoteche, ora è il momento dell’insalata e della frutta. Vista la costante ricerca di cibo salutare degli ultimi periodi e la continua crescita di vegetariani e vegani, attività che propongono alimenti salutari come frullati di frutta e verdura fresca avranno sicuro successo in futuro.
In Italia la prima micro impresa domestica è nata solo nel 2014, oggi in totale le imprese attive e regolarmente registrate nel portale di Cucina nostra sono 47, presenti soprattutto nel Nord Italia (Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia). Sul piano normativo, per l’apertura di una IAD (Impresa alimentare domestica) occorre far riferimento al Regolamento CE 852/2004, Allegato II, Capitolo III (igiene dei prodotti alimentari), al Regolamento CE 1169/2011 (etichettatura alimentare) e al Regolamento CE 178/2002 (rintracciabilità degli alimenti). Occorre inoltre essere iscritti alla Camera di Commercio, avere una Partita IVA ed essere iscritti all’INPS (solo dopo aver aperto la Partita IVA). Infine è richiesta la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), da presentare allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) del Comune dove sarà svolta l’attività di microimpresa. La ASL di competenza verificherà il possesso e la veridicità dei requisiti della cucina (o dei locali di produzione) dichiarati nel progetto e nella SCIA presentata in Comune e rilascerà il permesso necessario per iniziare a sfornare torte, ciambelloni, biscotti e altri prodotti alimentari con cui iniziare a guadagnare come micro-impresa. Chi volesse maggiori informazioni o avesse voglia di trasformare la propria passione per la cucina in un lavoro vero e proprio, può visitare il sito di Cucina Nostra o guardare questo video:
Ovviamente essendo una micro-impresa domestica non ho una rivendita e fondamentalmente lavoro con il passa parola. La mia vetrina poi sono i social, fondamentali per noi micro-imprenditori. Ho una pagina Facebook (Ciri Cakes) e un profilo Instagram. Ricevo ordini tramite messaggi dalla pagina, tramite WhatsApp o messenger, insomma è un modo proprio nuovo di lavorare. L’idea è di cominciare a proporre i miei prodotti anche a negozi di alimentari, bed & breakfast e bar, soprattutto i biscotti e i dolci da forno. Durante le feste di Natale ho organizzato anche delle confezioni regalo con dolci e piccola oggettistica”.
AffiliationSoftware è il Software di Affiliazione numero 1 in Italia. La prima versione è stata rilasciata nel 2008 ed oggi vanta centinaia di clienti sodisfatti in tutto il mondo. Il nostro Software di Affiliazione è facile da usare e da personalizzare, offre stabilità, sicurezza ed è perfettamente compatibile con tutti i più conosciuti sistemi E-commerce e CMS presenti sul mercato!
×