Investire nel business delle due ruote: bici pieghevoli per la città, scooter e biciclette elettriche. Il business delle due ruote sta vivendo un momento di crescita grazie a questa rivoluzione dei prodotti. Ora più comodi e funzionali, economici e adatti a tutti, i mezzi di trasporto a due ruote vedono dopo un periodo di crisi una rinascita promettente. Aprire un negozio di bici elettriche o inventare lo scooter ecologico del futuro, ecco due idee di business vincenti che hanno già fatto il successo di molte aziende. E tu per cosa sei? Bici o scooter?

Aprire una palestra di crossfit o arti marziali: se aprire una palestra potrebbe essere un buon business, aprire un centro dedicato solamente ad attività a corpo libero come queste, lo è certamente ancora di più! Così come pilates, yoga e simili, stanno avendo grande successo soprattutto tra le donne, crossfit e arti marziali impazzano soprattutto tra i ragazzi. Il successo di queste idee di business è dovuto probabilmente al fatto di compiere attività di gruppo e ed eseguire lavori muscolari a corpo libero, più naturali del classico body building. In più per iniziare l’attività non servono grossi investimenti visto che non sono necessari attrezzi molto costosi come in una normale palestra…
Aprire un punto di raccolta rifiuti automatico: in una società consumistica come quella occidentale, riciclare può essere un’arma vincente non solo per far del bene all’ambiente che ci circonda, ma anche per creare un business innovativo e vincente. La richiesta di materiale di riciclo è sempre più in aumento ma mancano le strutture adatte alla raccolta. Per questo investire in un raccogli rifiuti automatico potrebbe essere una buona idea per costruire con un investimento contenuto un business quasi interamente automatizzato.
Cinzia Argenti è moglie e mamma di due figli, Clara Emma e Alex, che nel 2015 ha perso il lavoro. Ha sempre avuto la passione per la cucina, soprattutto per i dolci, che faceva per la famiglia e per gli amici. Gli stessi amici che, spesso, le chiedevano torte di compleanno. Appena ha perso il lavoro ha deciso di provare a trasformare una passione in un’attività che le consentisse di avere un reddito. Cercando informazioni su internet ha avuto la fortuna di imbattersi subito in «Cucina Nostra», un’associazione no profit che si occupa proprio dell’ apertura di micro-imprese domestiche alimentari. Dopo anni di difficoltà – purtroppo non è semplice né veloce aprire questo tipo di attività – oggi Cinzia produce pasticceria con il nome di Ciri Cakes, è soddisfatta e sta ampliando sempre di più il proprio giro di clienti.
I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.
Guadagnare con i distributori automatici: investire nel business della distribuzione automatica è un modo per avviare un’attività in gran parte automatizzata e che negli ultimi anni è cresciuta parecchio. I prezzi più contenuti e un’orario di apertura 24h/24h consentono infatti di soddisfare una domanda di mercato che i negozi tradizionali non riescono a soddisfare.
Aprire un food truck e fare lo chef itinerante: negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un vero e proprio boom delle attività di ristorazione itinerante, con un’offerta davvero eterogenea che comprende le proposte più classiche di paninoteche e piadinerie, fino alle cucine regionali e tipiche più disparate. Se vuoi saperne di più leggi l’articolo dedicato all’approfondimento su come aprire un chiosco ambulante.
Avviare un’attività di servizi di traduzione: con un mondo che diventa ogni giorno sempre più globalizzato, i servizi di traduzione sono sempre più richiesti. Se le lingue sono la tua passione e hai le giuste conoscenze potresti buttarti sui servizi di traduzione e aiutare così imprenditori esteri e immigrati in cerca di risposte, nella loro lingua.
Aprire una palestra di crossfit o arti marziali: se aprire una palestra potrebbe essere un buon business, aprire un centro dedicato solamente ad attività a corpo libero come queste, lo è certamente ancora di più! Così come pilates, yoga e simili, stanno avendo grande successo soprattutto tra le donne, crossfit e arti marziali impazzano soprattutto tra i ragazzi. Il successo di queste idee di business è dovuto probabilmente al fatto di compiere attività di gruppo e ed eseguire lavori muscolari a corpo libero, più naturali del classico body building. In più per iniziare l’attività non servono grossi investimenti visto che non sono necessari attrezzi molto costosi come in una normale palestra…
L’unico problema che vedo è il mercato italiano nei riguardi degli info prodotti nell’area web marketing. Infatti i migliori sia su clickbank che altre piattaforme sono tutti in inglese. Hai notato se questo crea una barriera in termini di conversioni. Io immagino di si ma gradirei una tua opinione a riguardo e se puoi consigliare qualche soluzione valida. Al momento io vedo solo quella di creare blog e funnels in inglese.
×